MicroFreak Firmware V3

Arturia in collaborazione con Noise Engineering presenta un importante update per il MicroFreak

Il nuovo aggiornamento del MicroFreak Firmware V3, realizzato in collaborazione con Noise Engineering, introduce importanti funzionalità tra le quali spicca la presenza di tre nuove modalità per la generazione del suono: Bass, SawX, Harm. Grazie a questi tre nuovi algoritmi, presenti anche nel modulo Virt Iter di Noise Engineering, è possibile ampliare ulteriormente la gamma dei suoni a disposizione dei tantissimi possessori del synth ibrido Arturia. Con il nuovo aggiornamento Firmware V3 del MicroFreak è ora disponibile anche la modalità Unison fino a 4 voci per tutti i tipi di oscillatori ed è stato ampliato da 256 a 384 il numero di slot dei preset, con anche 96 nuovi factory preset di altissimo livello che, grazie al nuovo aggiornamento firmware, si possono ora caricare e salvare con ancora maggiore semplicità.

Il sintetizzatore ibrido Arturia MicroFreak combina oscillatori digitali con filtri analogici ed è dotato di tastiera capacitiva con aftertouch polifonico. Questo piccolo ma potente synth offre anche tutta la versatilità della sintesi wavetable per creare interessanti nuovi suoni con estrema facilità. Modalità come Texturer, KarplusStrong, Harmonic OSC e Superwave offrono ai musicisti la possibilità di esplorare possibilità creative totalmente nuove e inedite.

Tutti i dettagli e la possibilità di effettuare il download gratuito del nuovo firmware a questo link

microfreak noiseengineering1

Midiware
  •