Annalisa

Annalisa rappresenta al meglio, in modo forse non a tutti evidente, il connubio tra musica e tecnologia

Ci sono i nerd che passano ore e ore davanti a un monitor per produrre musica con il computer. Ci sono laureati in fisica che passano intere giornate sui libri di studio per approfondire con grande profitto una materia scientifica piuttosto complessa. Ci sono cantanti pop che collezionano importanti successi, dischi di platino e MTV Europe Music Awards. Ci sono artisti che arrivano sul podio del festival di Sanremo e di famosi talent show ai quali tutti vorrebbero partecipare. Ci sono modelle che posano per importanti servizi fotografici con grandi consensi. E poi c'è lei, Annalisa Scarrone, che riesce ad incarnare in una sola persona ognuna di queste figure professionali.

Con queste premesse, MidiWare e Universal Audio non potevano scegliere una rappresentante migliore per trasmettere la passione di questo importante connubio tra musica e tecnologia.

nali.jpg

Annalisa ha da poco inserito nel setup del suo home studio un'interfaccia audio Apollo X4 che le consente di produrre le sue tracce con un ottimo livello qualitativo, grazie anche ad un'ampia dotazione di plugin. Completano il suo setup monitor Genelec e pannelli acustici Artnovion. Di seguito una bella intervista con Linus proprio sul tema musica e tecnologia.

Annalisa (propr. Annalisa Scarrone). - Cantautrice italiana (n. Savona 1985). Sin da giovanissima ha studiato canto, pianoforte, chitarra classica e flauto traverso, ha fatto parte di gruppi musicali prima di esordire come solista. Il suo primo album Nali è del 2011, uscito dopo la partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi, in cui è arrivata seconda. Ha partecipato a varie edizioni del Festival di Sanremo, le ultime delle quali quella del 2018 in cui si è classifica terza con il brano Il mondo prima di te e quella del 2021 con il brano Dieci. Ha pubblicato anche gli album: Mentre tutto cambia (2012), Non so ballare (2013), Splende (2015), Se avessi un cuore (2016), Bye Bye (2018), Nuda (2020). - Fonte Enciclopedia Treccani

www.annalisaofficial.it

annalisa.jpg

Midiware
  •