Prodotti

Toontrack Decades SDX

Produttore: Toontrack
SKU: SDXDAS-120

Decades SDX

La libreria Decades SDX è stata registrata ai Capitol Studios e contiene cinque kit di batteria, tutti pensati per rappresentare una specifica tappa “sonora” della carriera di Al Schmit.
Da questa libreria potete aspettarvi una vasta scelta di suoni di batteria che racchiudono non solo il timbro derivato da una grande esperienza maturata agli apici dell’industria discografica, ma anche una collezione di kit che riflettono il suo personale modo di lavorare.
Dal Jazz al rock, passando per rock, fusion e pop: il Decades SDX tocca tutti gli stili riscontrabili nell’intera carriera di Al.

I CAPITOL STUDIOS

L’edificio dei Capitol Records, imponente come un faro tra i grattacieli della città, è uno dei pochi punti di riferimento di Los Angeles iconici quasi quando la stessa scritta di Hollywood. In questo luogo sono stati scritti, registrati e masterizzati tantissimi pezzi di storia della musica degli ultimi 60 anni. L’edificio ospita due main room. Lo Studio B grazie ai suoi 312 mq di ripresa, un’altezza impressionante e un’acustica raffinata è stata la scelta perfetta. Molti professionisti del settore considerano questo studio come una delle migliori sale di ripresa per batteria al mondo. Questa stanza particolare ha ospitato le registrazioni di tantissimi album leggendari. Green Day, Neil Young, John Mayer… sono solo alcuni esempi di nomi che hanno immortalato i propri lavori tra queste quattro mura.

Le batterie

Decades SDX contiene cinque KIT e un’impressionante selezione di rullanti, casse e piatti.

THE BALLROOM SWING KIT.

La nascita del Jazz e dello swing agli inizi del ventesimo secondo non è stata solamente una pietra miliare per l’intero mondo della musica, ma è stata una vera e propria rivoluzione epocale per quanto riguarda le batterie. Si tratta dell’epoca dalla quale si è passati da un assembramento di strumenti percussioni assemblato quasi a caso al raggiungimento di uno standard del classico “drumkit” al quale ancora oggi facciamo riferimento.
Queste batterie originali, dagli anni ’30 e gli anni ’40, sono state scelte come omaggio proprio agli esordi della carriera di Al. Hai problemi ad trovare la giusta batteria che possa “bucare” la sezione fiati del mix? Questo Kit è quello di cui hai bisogno.

Il Kit BROADWAY 1930

Questo kit del 1930s unisce due leggendari marchi di batterie ed è un tributi ai lavori di Al con nomi immortal come quello di Frank Sinatra. Le pelli originali presenti su tutti gli strumenti producono un suono caldo e accurati, perfetto per ogni contesto jazz e ideale in particolare modo per gli arrangiamenti delle big band.

The Modern Jazz Kit

I lavori più recenti di AL toccano artisti e cantanti del calibro di Diana Krall, Natalie Cole e molti altri. Se esiste uno “studio standard” per le batterie… è questo. Queste batterie hanno un modo quasi soprannaturale di unire bilanciamento, sfumature e dettagli.

Il Kit soul anni 70

Probabilmente non ci sono batterie migliori di queste per omaggiare il lavoro di AL su album seminali come quelli di George Benson, Steely Dan e gli Yellowjackets. Se sei alla ricerca del tipico e riconoscibile sound puliti, profondo e “in your face” degli anni 70, questo è il kit giusto - reso completo dal tocco di Al.


Il kit POP anni 70

Lo stesso kit ma registrato con dei asciugamani che coprono tutto il kit. Il risultato? Un sound secco, vivace, smorzato ma con carico sui transienti che mantiene però delle risonanze dense e commoventi all’ascolto. Questo modo di smorzare in maniera eccessiva i suoni era utilizzato molto durante gli anni 70: provate ad ascoltare AL Jarreau e Steely Dan (per nominarne alcuni) e ve ne accorgerete.

Il kit Rock e Fusion 1980

Questo prototipo unico è stato scelto come riferimento dei lavori di AL per alcuni dei maggiori lavori di rock melodico e AOR negli anni 80. Questo è un kit con molto “punch” ma dal gusto dolce e setoso.


Panoramica sul posizionamento dei microfoni

La filosofia del posizionamento dei microfoni di AL si basa su un’esperienza di quasi 70 anni.
Se un suono di batteria non suona bene, il primo istinto non è quello di andare alla ricerca di un effetto ma di spostare il microfono fino a che lo strumento non suoni esattamente come si vuole. Vi diamo il benvenuto a quella che è senza dubbio la collezione di batterie acustica registrata alla perfezione, catturata con la maestria di AL con una serie di microfoni attentamente selezionati.

Fai una domanda su questo prodotto
Midiware