Skip to main content

Prodotti

M-32 AD Pro II-D

Dove acquistare
Categoria: Convertitori
Produttore: RME
SKU: RME32ADPIID

Convertitore A/D 32 canali Analogico MADI & Dante 24/192

La serie M-32 Pro II è progettata per soddisfare le esigenze di studi professionali, installazioni sonore immersive, sistemi audio dal vivo e applicazioni industriali che necessitano di una soluzione affidabile per la conversione analogica con elaborazione audio di rete di alto livello. Questi nuovi convertitori sono disponibili con 32 ingressi o uscite analogiche e con Dante® o AVB, per una scelta di quattro modelli diversi. Con un massimo di 32 canali, I/O MADI completamente equipaggiati, specifiche migliorate con valori THD estremamente bassi, routing intelligente dei canali e un'usabilità innovativa, la nuovissima serie M-32 Pro II rappresenta davvero lo stato dell'arte in termini di prestazioni audio eccezionali. Tutti i dispositivi sono dotati di una serie di funzioni avanzate. È stata aggiunta una seconda porta di rete per fornire ridondanza o consentire il collegamento in cascata all'interno della stessa rete (solo modello Dante). I connettori Word Clock BNC e MADI coassiali sono integrati e il MADI ottico può essere aggiunto con un modulo SFP opzionale, rendendolo ideale per le applicazioni che richiedono un numero elevato di canali ad alte frequenze di campionamento. I canali di entrambe le porte MADI possono essere instradati singolarmente verso e da AVB/Dante. La connettività Dante è stata una richiesta frequente ed è stata integrata per funzionare in modo nativo sull'hardware dell'M-32 Pro II-D. Essa fornisce una connettività diretta ad altri dispositivi audio tramite interruttori standard e consente agli utenti di registrare e riprodurre direttamente fino a 64 canali dal proprio computer a qualsiasi I/O analogico e digitale dell'M-32 utilizzando la Dante VirtualSoundcard™ di Audinate (licenza non inclusa). I modelli AVB trasmettono e ricevono fino a 128 canali a 48 kHz (96@96k, 64@192k) e con una latenza precisa e fissa per l'intera rete. Ogni dispositivo rivela il proprio stato e le opzioni configurabili ai controllori ATDECC presenti sulla rete, consentendo di integrarlo in sistemi time aware che utilizzano lo standard aperto IEEE 1722.1.

Fai una domanda su questo prodotto